Infiltrazioni, le responsabilità

Infiltrazioni, il proprietario dell’immobile deve dimostrare chi è il responsabile.

Cassazione sentenza n 19209/2015

Quando viene affittato un appartamento spetta al proprietario dimostrare che i danni sono stati causati dall’inquilino.

Nel caso in esame, a seguito di infiltrazioni di acqua , si erano verificati dei danni nell’appartamento.

L’inquilino ha quindi richiesto il risarcimento dei danni al proprietario poiché le tubazioni erano danneggiate.

Al proprietario compete, infatti, per tenere l’appartamento locato , l’onere della manutenzione e  spetta  a lui dimostrare che i danni non derivano dalla sua incuria.

In mancanza di prove la Cassazione,infatti, ha addebitato al proprietario la responsabilità del danno.